Scorgo tratti galleggianti

sulla materia infine

ove regna il colore

che dallo steso diserto

al cil(i)estrino passa.

Moto interno, contatti,

chiaroscuri e massa,

poi vivido singulto

che pulsa, vibra e cessa.

Nel turbato esotismo

odo forze inerziali,

poi un’anima smossa,

una nuova vibrazione,

che mi attanaglia, fosca.

Mi affranco dall’inganno…….

Abbraccio il silenzio

dopo averlo sfiorato,

quasi atomo oscuro

del mio io sussurrato.

stellevip

Ha conseguito una Laurea (Università Cattolica) e una specializzazione in Economia (SDA BOCCONI); un Bachelor in musica elettronica e composizione elettroacustica presso il Conservatorio Verdi di Milano e quindi un Master Degree conseguiti col massimo dei voti presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma. Diplomato come ingegnere del suono sempre a Milano, si è perfezionato nella sua città e all’estero negli studi compositivi con importanti Maestri del panorama internazionale. Compositore e Artista intermediale si interessa di linguaggi di programmazione applicati alle Arti. Finalista in diverse competizioni in oltre 160 festival e manifestazioni audio, video, pittoriche e poetiche, ha ricevuto oltre 100 premi internazionali per i suoi lavori.