Verde Grazzano (Parco del Castello di Grazzano Visconti), sta “preparando il terreno” per accogliere dal 23 al 25 settembre importanti vivaisti italiani e internazionali e, insieme a loro, i migliori artigiani del settore giardinaggio.
Molte le conferme e le new entry che il pubblico potrà incontrare passeggiando nel bellissimo storico Parco del Castello di Grazzano Visconti: dal ritorno delle eccellenze come Oscar Tintori Vivai che quest’anno presenterà una collezione di aranci tarocco a Vivai Priola che con le sue piante erbacee perenni e graminacee ornamentali a Grazzano realizza dei veri e propri giardini “pronti da copiare”, fino ai frutti antichi di Enzo Maioli che da tre generazioni si occupa della salvaguardia di oltre 2000 varietà di frutti antichi dimenticati.

Prima volta in mostra per molti vivaisti, come Stranger Plants specializzato in diverse e curiose specie di piante carnivore. Dai Vivai Pozzo, immersi nei boschi di Cavaglià, in provincia di Biella, arriveranno le rose inglesi di David Austin® insieme ad una ricca collezione di ortensie.
Novità in fatto di piante e fiori ma anche spazio riservato alle aziende di recente fondazione; Verde Grazzano coltiva una propria rete di nuovi giovani vivaisti che hanno in comune l’impegno a rendere sostenibile il proprio lavoro: dalla scelta di non utilizzare pesticidi alla volontà di collegarsi il più possibile all’ambiente circostante privilegiando la coltivazione di essenze dall’aspetto arioso e naturale. La “Farm” per questi giovani vivaisti / coltivatori è un luogo in divenire, dove le persone possono ritrovarsi e conoscere un mondo affascinante a un ritmo lento che è proprio della natura così come si invita a fare durante le giornate di Verde Grazzano nel Parco del Castello. Sempre qui il visitatore potrà conoscere Piante Pazze, una nuova e piccola attività a gestione familiare specializzata, unica in Italia, nella coltivazione, produzione e vendita di orchidee rustiche ossia originarie delle zone fredde del mondo e pertanto adattabili al nostro clima. Colori nel verde ha poco più di un anno di vita, è un vivaio specializzato in erbacee perenni e arbusti particolari che pratica il flower farm, ovvero prati fioriti coltivati a fiori da reciso nel rispetto di flora e fauna locale. Al Parco di Grazzano allestiranno una collezione di dalie coltivate in vaso e annuali come zinnie, cosmos, amaranti, salvie ornamentali e altre specie. Zia Nina Flower Farm coltiva fiori antichi in modo etico e sostenibile, a chilometri zero, nel rispetto della natura e della stagionalità di ogni varietà selezionata. Dalie, tulipani, narcisi, zinnie, cosmee, amaranti, anemoni, ranuncoli, piselli odorosi, scabiose e molte altre varietà vengono raccolte e proposte dalla terra… al vaso. I fiori seminati sono il frutto di una profonda attività di ricerca e selezione stagione dopo stagione, per far crescere emozioni e sfumature di colore che sembrano uscite da un immaginario d’altri tempi.

L’atmosfera bucolica quest’anno sarà arricchita dalla presenza di animali, con Alba Associazione Lombarda Biodiversità Animale pronta a consigli teorici e pratici a chi desidera allevare e amare varie specie animali, anche quelle in via di estinzione.

“Ciò che vogliamo proporre a Verde Grazzano è un’esperienza incantevole per il visitatore, sia che venga per comprare una pianta, un intero giardino o anche solo a fare un giro, spiega Luchino Visconti di Modrone, di “Verde Grazzano”. E infatti un’atmosfera incantevole e piacevolmente rilassante accoglie da subito il visitatore in quello che è stato il buen ritiro estivo del regista Luchino Visconti. Un parco dal patrimonio botanico secolare, un castello da favola e persino il fantasma buono. Se a questi si aggiungono esperti vivaisti, pronti a consigliare al meglio ogni tipo di pubblico dal pollice verde dilettante all’attento garden designer in cerca di ispirazione, l’esperienza è completa.

Le giornate di Verde Grazzano sono arricchite da un programma di presentazioni libri e conferenze e diverse attività che coinvolgeranno il pubblico in laboratori e tour guidati. Il Calendario è in via di definizione e verrà svelato nelle prossime settimane.

Orari
venerdì 23/9 dalle 14.00 alle 18.00
sabato 24/9 e domenica 25/9 dalle 9.30 alle 18.00

Contatti
info@verdegrazzano.it
Tel. 347-4650324
verdegrazzano.it
FB @grazzanoviscontiofficial
IG @verdegrazzano @grazzanoviscontiofficial

Sponsor e Partner
main sponsor – Allianz
in collaborazione con Stihl
in collaborazione con FAI Delegazione di Piacenza
con il supporto di Grandi Giardini Italiani

Biglietteria
apertura on line dal 1 settembre.
Costo biglietto: € 10.00.
Possibilità di acquistare i biglietti in loco nei giorni della manifestazione.10814145076?profile=RESIZE_710x

stellevip

Mostra di Natale 2021

Si è aperta il 10 dicembre u.s. la mostra a Lecce nel display della galleria GAM in piazza S.Oronzo via Rubichi e si potrà ammirare sino al 20 gennaio 2022, sul sito si apre da oggi e rimarrà visibile sino al 31 gennaio 2022.

Gli artisti sono selezionati da varie parti d'Italia e dall'estero ,dalla direzione del centro culturale "La Chimera" la direttrice dott.ssa Anna Maria Gentile.

inoltre è possibile visitare il sito apposito aggiuntivo: …

Leggi tutto…
Vista 58