L' IMPETO DELL' OCEANO È UN GIORNO DI TEMPESTA, UNA VOCE RIDONDANTE A DISTANZE IRRAGGIUNGIBILI, DI ECHI PERDUTI ATTRAVERSATI DAL SOFFIO DEL VENTO. NUBI IMPROVVISAMENTE PRECIPITATE ACCAREZZANO LE ONDE, SFIORANO DIVERTITE LA VELOCITÀ DEL CAMBIAMENTO GALLEGGIANO CULLANDOSI NEL MOTO. A RIVA L' ACQUA VESTE IL SUO ABITO MERAVIGLIOSO SCOPRENDO UN PICCOLO SEGRETO.