Essere gentili

Essere gentili

Sebbene ci fossero molte voci sul signor Vermillion, lo spietato capo della gigantesca società telefonica, nessuno pensava che potessero essere vere, finché un giorno scoprirono la verità. Si diceva che ogni mattina il signor Vermillion arrivasse prima di tutti gli altri e passasse ore a lavorare nel suo ufficio. Ciò che attirava l'attenzione di tutti, però, era il fatto che non lo si vedeva mai uscire dall'ufficio con dei documenti. Doveva avere in mente qualcosa. Alcune anime coraggiose decisero di indagare e scoprirono che il signor Vermillion utilizzava quelle ore per preparare la colazione per tutti i lavoratori dell'ufficio. Ogni giorno preparava un'incredibile varietà di piatti e li lasciava nella sala dei dipendenti per farli gustare a tutti. Inizialmente i dipendenti dell'ufficio rimasero perplessi di fronte a questa buona azione. Ma ben presto la notizia si diffuse a macchia d'olio e tutti cominciarono a guardare il loro spietato capo sotto una nuova luce grazie a questo gesto gentile, il morale dell'azienda migliorò notevolmente e i lavoratori furono più felici che mai. Nessuno riuscì mai a scoprire la vera ragione del comportamento insolito del signor Vermillion, ma l'effetto che ebbe sull'ufficio fu inequivocabile e insegnò ai dipendenti una preziosa lezione sul potere della gentilezza.